Signal Flow: Musica oltreoceano

La loro nuova label “Touch of Class” con il supporto di grandi artisti come Dj Tennis, Aquarius Heaven e Tanner Ross. Hanno appena pubblicato la loro prima compilation “Indian Summer”. Una vita tra Stati Uniti e Europa: i Signal Flow.

La  vostra track “Summer Madness” nella compilation Indian Summer su Touch of Class Rec. Quando avete capito che potevate essere pronti per una vostra label? 

(Ray) Avere una nostra etichetta è sempre stato un sogno per noi. Il problema era solo capire quando decidere di fare il grande passo. Il tempo e la qualità in un’etichetta sono estremamente importanti, per questo abbiamo voluto essere sicuri che tutto fosse apposto prima di ufficializzarla al mondo.

Il supporto di artisti conosciuti come Aquarius Heaven, Dj Tennis, Tanner Ross. Quali sono state le persone che vi hanno aiutato ad arrivare a “Touch of Class”?

(Ray) Touch of Class è stata creata da me e Michael con la nostra famiglia di artisti. Questo è stato possibile con l’aiuto del nostro nuovo label manager, Corey Baker. Siamo orgogliosi di chi è stato con noi sin dall’inizio: Aquarius Heaven, Navid Izadi, e Jonny Cruz più’ gli ultimi arrivati.  Non potremmo fare nulla senza di loro. Siamo grati loro per quanto siamo cresciuti grazie al loro supporto e a quello dei nostri fans.

(Michael) Voglio ringraziare i miei mentori Seth Troxler, Visionquest, Manfredi Romano, Life and Death, Wolf + Lamb, Soul Clap, Jonathan McDonald e Chris Smith di Om Records. Questi ragazzi, che ammiro, aiutano a plasmare la mia mentalità che deve essere aperta più che mai ora con questo nuovo business. Il supporto di Pillowtalk e Crew Love mi aiuta a trovare il giusto feeling per questo nuovo settore.

Vivete tra New York e Berlin: cosa preferite fare a Berlino e cosa a New York? E’ l’aereo il mezzo di trasporto che usate più’ spesso?

(Ray) Veramente, al momento, tocchiamo più di tre coste: Michael è tra New York, San Francisco e Los Angeles e io sono a Berlino. Questa è una scelta strategica per dare all’etichetta un inizio adeguato. Michael può coprire e gestire gli States, mentre io mi occupo dell’Europa. Facendo ciò cerchiamo di costruire una forte base, un buon network e un team a livello mondiale.

Quali sono i posti di Berlino nei quali vi piace stare e rilassarvi? Quali i vostri club che preferite?

Ci ispira tutto e niente giorno dopo giorno. Avere una mente aperta a quello che ci circonda sarà sempre l’ispirazione principale. Il nostro studio a Berlino al Wilden Renate è dove tutto diventa magico. Condiviamo lo spazio con il nostro Aquarius Heaven che è stato così gentile da aprirci le sue porte quando siamo arrivati la scorsa estate. Anche il mio compagno d’appartamento e new entry sulla nostra Indian Summer Compilation, Jamaica Suk, ha uno studio fantastico proprio un piano sotto di noi e collaboriamo tantissimo assieme!

Quando avete deciso di spostarvi in Germania? Cibo preferito tedesco?

Ci siamo spostati entrambi in Germania nell’estate 2012 con l’intenzione di rimanere solamente per l’estate ma alla fine io sono rimasto qui con il sogno di far partire la label… Cibo preferito in città è assolutamente lo Schneeweiss!

Una domanda per Michael: riesci a gestire il progetto Signal Flow insieme al progetto PillowTalk?

– (Michael) Sono in grado di gestire entrambi grazie all’aiuto della mia famiglia e del mio team. Sono persone forti, intelligenti e onesti amici che mi vogliono bene

Raccontateci qualcosa riguardo il vostro tempo libero: quanto tempo impiegate al giorno per ascoltare musica? Ascoltate musica solo in studio?

(Michael) Io mangio, dormo e vivo con la musica. C’è sempre la musica nella mia testa. I suoni del mondo sono la mia perenne soundtrack. Non ho uno studio al momento quindi la mia casa e il mio studio sono sempre dove sta il mio cuore. Nel tempo libero mi piace correre e fare yoga: la salute prima di tutto. Ho appena celebrato il mio 35esimo compleanno e ho capito che non ho più’ 27 anni. non c’è da scherzarci sopra!

(Ray) Non smetto mai di ascoltare musica!! Anche nel tempo libero mi piace stare con la mia famiglia e amici che sono al di fuori del circolo musicale. Sono giù se non faccio nulla, mi rilasso nel parco o con le sessioni in studio.

 

————————– ENGLISH VERSION ——————————

Their new label “Touch of Class” supported by big artists like Dj Tennis, Aquarius Heaven and Tanner Ross. They have just released the first compilation “Indian Summer”. Their mission between USA and Europe: the Signal Flow.

 

Your track “Summer Madness” in Indian Summer compilation on Touch of Class Rec. When did you realize that you could be ready to open a label?

(Ray) Having our own record label has always been a dream for us. It was just a matter of when we decided to put it into action. Timing and quality is extremely important, so we wanted to make sure we had everything in the right place before we released it out to the world.

You have had support from well-known artists like Aquarius Heaven, Dj Tennis, Tanner Ross. Who are the people or artists that have helped you in taking decision or have convinced you in creating “Touch of Class”?

(Ray) Touch of Class was created between Michael and I based on our artistic family principle. This was accomplished with the help from our new label manager, Corey Baker. We take pride in our core label family who’s been with us since the inception: Aquarius Heaven, Navid Izadi, and Jonny Cruz plus all the new and forthcoming label additions. We couldn’t do any of this with out them. We’re beyond thankful for how much we’ve grown to with the support of our peers and fans.

(Michael) I want to give thanks to my mentors, Seth Troxler, Visionquest, Manfredi Romano, Life and Death, Wolf + Lamb, Soul Clap, Jonathan McDonald and Chris Smith from Om Records. These have been the guys that I’ve admired and who’ve helped mold me into the well-minded businessman I am today. The support of PillowTalk and Crew Love also makes me feel right at home in our industry.

You are between New York and Berlin: what do you prefer doing in Berlin and what doing in New York? Is the plane the way of transport do you use most?

(Ray) Actually, at the moment we are more tri-coastal. Michael’s in between New York, San Francisco and Los Angeles and I’m in Berlin. This was more of a strategic decision for us to get the label off to a proper start. Michael can cover and hold down the states, while I take care of the European side of business. Doing this has given us the opportunity to build a strong foundation, network and team worldwide.

What are the places of Berlin where you like to have relax and taking inspiration to do music? Which clubs do you prefer?

We’re inspired by anything and everything day to day. Having an open mind to your surroundings will always yield inspiration. Our studio in Berlin at Wilden Renate is where all the magic happens. We share the space with our main man Aquarius Heaven who was kind of enough to open his doors to us when we arrived last summer. Also, my flat mate and newest label addition on our Indian Summer compilation, Jamaica Suk, has a dope studio directly one floor below ours so we’re constantly creating and sharing studio tips!

When have you decided to move in Germany? What is your favourite food in the German capital?

We both moved to Germany last summer 2012 with the intention to only stay for the summer, but I ended up staying permanently with the dream of getting the label going…. Favorite food in the city has to be Schneweiss!

A question for Michael: are you able to manage Signal Flow project in the same time with PillowTalk?

(Michael) I am able to manage both because of my family and managerial teams. They are a strong, smart and honest group of friends that love and look after me. Thanks for asking.

Tell us something about what you do in your free time: how much time do you spend in listening to music each day? Do you listen to music only in your studio?

(Michael) I eat, sleep and live music. There is music constantly in my head. The sounds of the world are my continuous soundtrack. I don’t have a studio at the moment so my home and studio are always where my heart lives. In my free time I love to run and do yoga. My health comes first. I just celebrated my 35th birthday and realized I’m not 27, lol. It’s not a game!

(Ray) I never stop listening to music!!…. As far as my free time, I enjoy being with my family & friends who I don’t see on a regular basis outside of our music circle. I’m down with anything from chilling in the park to good ol’ intimate house chill sessions with those close to me.