COVER OF THE WEEK: “Awanto 3 – Opel Mantra”

 

Steven de Peven, aka Awanto 3, is from North Holland and he will release on the vital Rush Hour Recordings three 12” singles between February and March, “Opel Mantra”. As soon as we saw the cover, we simply loved it: a red car and a wall socket with a landscape on the background. We have talked with Steven about his cover choices: anything is not always what it looks like.

 

Awanto 3 – Opel Mantra

opelmantra

 

Hi Steven, can you tell us something about your cover art? Who is the designer? 

Seeger Baas is a painter from around here. His work is considered as typical dutch/anti glamour. We had a couple of paintings which should form the artwork for the albumcover. At the beginning the Opel Mantra was on the front and within the process of painting I’ve decided it should be better showing it as a miniature version.

 

The red Opel Mantra: does it mean something for you? Did you have an Opel Mantra in the past?

The red car stands for the dream that I have. With my driver licence and a Opel Mantra I would love to drive anywhere! Sorry, another car on the road.. But at least a beautiful one. The Mantra inspires me to make music. It is my natural way of getting high.

 

What about the wall socket on the pic? Looking better we can see that the plugs are for Holland ;) What is the thing that you most like in your country?

Seeger Baas: I used the wall socket to show the size of the car. And because the wall socket was the most stupid thing that i could think of. So I thought it had to be on the cover.

Awanto3: What I like the most in my country is the unbelievable variation of beautiful girls. It is like a open air museum. For the rest it’s just another place on Earth where if we are lucky we are able to survive somehow.

 

 

Italian Version

Steven de Peven, aka Awanto 3, proveniente dal Nord dell’Olanda, realizza sulla fresca Rush Hour il suo nuovo EP “Opel Mantra” che uscirà in tre parti (12″) tra Febbraio e Marzo. Ci è piaciuta da subito la cover scelta dall’artista: un auto rossa e una presa con dietro un paesaggio naturale. Abbiamo fatto alcune domande all’artista riguardo le scelte della sua cover: non tutto è sempre come sembra.

 


Ciao Steven, puoi raccontarci qualcosa riguardo la cover del tuo EP? Chi è il designer?

Seeger Baas è un pittore della mia terra. Il suo modo di lavorare è considerato come la tipica arte olandese anti glamour. Abbiamo ricevuto alcune sue realizzazioni che avrebbero formato poi l’artwork della cover. All’inizio l’Opel Mantra era stata posizionata sul davanti e durante il processo di pittura ho poi pensato che avremmo dovuto inserire una versione mini della Mantra.

 

Parliamo dell’auto rossa allora: ha un significato particolare per te? Hai posseduto una Opel mantra in passato?

La macchina rossa rappresenta il mio sogno: con la mia patente vorrei prendere una Opel Mantra e muovermi senza confini! Scusate, un’altra auto sulla strada ma almeno un’auto bellissima. La Mantra mi ispira nel produrre musica. E’ il mio “mezzo” naturale per andare su di giri.

 

Cosa ci dici invece della presa a muro? Guardando bene è la presa per una spina olandese. Cos’è che ti piace di più della tua nazione?

Seeger Baas: Ho utilizzato la presa per mostrare in realtà le dimensioni scelte per l’auto. E siccome ho pensato che la presa fosse la cosa più stupida alla quale potessi pensare ho deciso che dovesse essere inserita all’interno della cover.

Awanto3: Quello che mi piace di più della mia terra è l’incredibile vasta scelta di ragazze bellissime. E’ come un museo all’aperto. Per il resto è solo un altro posto come un altro sulla Terra dove sopravviviamo fortunatamente in qualche modo.