Rubini: Una Chiamata dal Perù

Denis Rubini. He’s a product of the house-underground vibes from the 1990’s. Lots of experiences in the Italian club culture and co-founder of the cryptic and high-quality label Degustibus Music. We talked with him about his story to know him better. Here we go! Rubini!


Can you tell us when your adventure with Degustibus started? When did you meet Fango?

About 3 years ago I received a call from a friend in Atalaya, Perù. It was instantly clear to me that there was something good going on down there. We smoothly started to work at the Degustibus project, we are quite satisfied with the work done so far but there is a lot coming in the next months, especially now that we’re being distributed by Kompakt.

I never met Fango in person, he’s a very private person.

 

You live in Berlin: what is your favorite area? And what is the club you prefer to go to live totally the music that you listen?

I don’t really have a favorite area in Berlin, that city moves so quickly that you end up finding and losing your favorite spot very often. By now I’m staying in my beloved flat waiting for Mitte to be cool again.

For this same reason I don’t have a favorite club in the city.

 

Is it always easy for you to find clubs where you can listen music that you like (in Berlin)? 

Yes, but I don’t go out so often anymore. Berlin 24/7 club-scene can be dangerous if you don’t learn how to manage your innate rave-inclination! Nowadays I am more into the restaurants scene.

 

Bring us in your studio: anything special can we find in it?

My big, totally disorderly vinyl collection.

 

How was your experience at ADE this year with Life and Death? 

Great! The place was just unreal and crowed as hell! Life & Death is supporting us and we are very thankful to Manfredi and his team for this.

 

What are you working on in this period?

I just finished my new EP “Stella Maris” that will be out on Degustibus Music on March 3rd. Now some time for my family (and some gigs).


rubini1

 

 

Italian Version

 

Denis Rubini. L’onda house-underground arrivata in Italia negli anni Novanta lo ha plasmato. Dopo molte esperienze nella club culture italiana diventa co-founder della misteriosa e qualitativa Degustibus Music. Gli abbiamo fatto qualche domanda riguardo la sua storia per conoscerlo meglio. Here we go! Rubini!

 

Puoi raccontarci com’è iniziata la tua avventura in Degustibus? Quando hai incontrato Fango per la prima volta?

Circa tre anni fa un amico mi ha chiamato dall’Atalaya, Perù. Ho capito all’istante che ci sarebbe stato qualcosa di interessante in arrivo. Abbiamo iniziato a lavorare senza difficoltà al progetto Degustibus. Siamo abbastanza soddisfatti del lavoro fatto fin ora ma ci sono molte novità in arrivo nei prossimi mesi specialmente ora che siamo distribuiti da Kompakt.

Non ho mai incontrato Fango di persona, è una persona molto riservata.

 

Vivi a Berlino: qual è la zona che preferisci? E qual è il club che preferisci dove sei capace di vivere totalmente la musica che ascolti?

In realtà non ho un club a Berlino che prediligo. La città sta crescendo velocemente e capita spesso di scoprire posti nuovi che ti possano piacere. Ora sto nel mio amato appartamento in attesa che il Mitte riacquisti di nuovo rilievo in città. Per questa ragione non ho un club preferito in particolare.

 

Anche se non hai un club preferito è facile per te trovare il luogo ideale dove tu possa ascoltare la musica che ti piace a Berlino?

Sì ma non esco più così spesso come facevo prima. Berlino 24h/7gg in full immersion nella scena club può diventare pericolosa se non sai come gestire la tua innata inclinazione rave! Oggi mi do più’ alla scena dei ristoranti.

 

Portaci nel tuo studio: qualcosa di speciale che possiamo trovare all’interno?

La mia grande e disordinata collezione di vinili.

 

Com’è andata all’ADE quest’anno con Life and Death?

Alla grande! La location è stata incredibile e anche il pubblico! Life and Death ci sta supportando molto e siamo molto grati a Manfredi e al suo team per questo.

 

Stai lavorando a qualcosa in questo periodo?

Ho appena finito il mio nuovo EP “Stella Maris” che uscirà su Degustibus Music il 3 Marzo. Ora dedico un po’ di tempo alla mia famiglia (ed alle prossime gigs).